Notizie dalla tradizione

Frittelle di baccalà all'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Gli amici di Tipicità nonostante i problemi imposti dalla pandemia hanno voluto fare questa meravigliosa manifestazione anche da lontano, via web, manifestazione che è sempre risultata un evento di Tipicità,” Lo stoccafisso senza frontiere”.
Al termine di Tipicità, che generalmente chiudeva di lunedì nel tardo pomeriggio, di sera ci si trovava per un incontro conviviale il cui tema, da molti anni, era lo stoccafisso.
A questo appuntamento di solito partecipano, oltre a diverse confraternite e associazioni dedite alla divulgazione dello stoccafisso e del baccalà secondo le ricette originali del territorio di provenienza, anche ristoratori che vogliono mettersi in gioco con una loro ricetta tipica originale o rivisitata.
È stato così creato un gruppo di 13 addetti con altrettanti piatti che rappresentano tutta l’Italia.
Le frittelle di baccalà nel passato venivano proposte nei bar in alternativa allo gnocco fritto come spuntino o accompagnamento al caffè di mezza o tarda mattinata.

Queste frittelle erano fatte in due modi: il baccalà, dopo essere stato preparato, poteva essere spezzettato o frantumato e mescolato con la pastella e fritto, oppure tagliato a pezzetti tipo bocconcino immerso nella pastella poi fritto, e a caldo accompagnato da diverse gocce di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.   

Parlando con gli organizzatori di questa a tipicità modenese siamo stati tempestati di proposte per portare questo piatto nella manifestazione l’anno successivo e così è stato: questa preparazione, anche se presentata come contorno, ha riscontrato un così forte successo che abbiamo dovuto poi organizzarci anche per gli anni a seguire.

La difficoltà principale è stata il nostro essere un consorzio di ABTM e non cuochi, per cui la parte più complessa è stata trovare uno chef che venisse a Fermo a fare le frittelle.

Il primo anno avevamo pensato che essendoci circa 140 commensali con la possibilità di assaggiare altri 13 piatti di a base di baccalà, e che forse non a tutti sarebbero piaciute, abbiamo preparato 400 frittelle: a fine serata i partecipanti se le litigavano.

Visto che quest'anno non si è potuto organizzare la manifestazione sul posto a causa del Covid, siamo stati invitati dagli organizzatori a inviare un video con la ricetta e la sua spiegazione ed è con grande piacere che lo presentiamo anche a voi:

Contatti

Acetaia la Tradizione
Cooperativa d'Arte Balsamica
Stradello Fiume, 23
41123 Modena - Italia
Tel. +39.059.840087 - Fax +39.059.840665
P.iva 02756330367

acetaialatradizione@gmail.com

  • Azienda
  • Faq
  • Contattaci
  • Termini e condizioni
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy

Pagamento sicuro con

Spese di spedizione gratuite per ordini a partire da 300€.

©2021 Acetaia La Tradizione - tutti i diritti riservati